- - Una canzone per Bobby Long

Una canzone per Bobby Long

 
    Una canzone per Bobby Long  
    • Alla notizia della morte della madre, Purslane Hominy Will, adolescente triste e sola, decide di tornare nella città della sua infanzia. Scopre così che la casa della madre è abitata da due strani uomini Bobby Long, ex professore di letteratura e Lawson Pines, suo allievo e biografo che non hanno alcuna intenzione di andarsene. Inizia così una convivenza destinata a cambiare le loro esistenze…

      Fonte Trama »
    • Certo, la retorica del poeta maledetto è ben più che sfiorata, e anche nel cinema recente abbiamo visto diverse incarnazioni di questo mito (da _Wonder Boys_ a _Scoprendo Forrester_). Ma l'esordiente Shainee Gabel sembra metterci una sincerità notevole, e coi suoi modelli non nuovissimi ma "giusti" (Dylan Thomas su tutti), con il suo mondo southern sfigato e strascicato e moribondo riesce in fondo a commuovere. Anche se molto del merito va ai due protagonisti, il canuto Travolta, sornione e patetico, e la stupenda Scarlett Johansson, una delle poche attrici vere uscite da Hollywood nell'ultimo decennio.


Se ha guardato "Una canzone per Bobby Long", vi preghiamo di lasciare la vostra recensioni. La vostra opinione può aiutare altri utenti del sito nella scelta.
Enter the code: