- - Qualcosa Di Buono

Qualcosa Di Buono

 
    Qualcosa Di Buono  
    • Kate (Hilary Swank) è una trentenne affermata la cui vita perfetta viene improvvisamente stravolta quando le diagnosticano una devastante e incurabile malattia: la SLA. Kate e suo marito Evan (Josh Duhamel), nella ricerca di un assistente a tempo pieno per Kate, si imbattono in Bec (Emmy Rossum), una studentessa di college che ha risposto impulsivamente all'annuncio pur non avendo la minima esperienza. Nonostante Bec sia una persona confusionaria ed incapace di creare stabili relazioni sentimentali e professionali, Kate vede qualcosa di speciale in lei e la sceglie come suo "angelo custode”.

      Fonte Trama »
    • Ispirato a un romanzo di Michelle Wildgen, non è un remake statunitense e al femminile di Quasi amici, nonostante le apparenze: sprazzi di commedia sono relegati al primo atto e affidati all’inadeguatezza di Bec; poi il film si concentra sull’amicizia tra due personalità opposte e, naturalmente, sul dramma di una malattia terribile che non prevede speranza né lieto fine. Se Qualcosa di buono non naufraga del tutto nelle formule ricattatorie da film strappalacrime, è per le interpretazioni principali: Hillary Swank fa valere i due Oscar e dipinge un calvario rassegnato tutto di dettagli, Emmy Rossum ripropone una versione meno rabbiosa del suo personaggio nella serie Shameless, inseguendo con pudore il corpo di Kate, fino a diventarne una delicata estensione.


Se ha guardato "Qualcosa Di Buono", vi preghiamo di lasciare la vostra recensioni. La vostra opinione può aiutare altri utenti del sito nella scelta.
Enter the code: