- - - Il grande uno rosso

Il grande uno rosso

 
    Il grande uno rosso  
    • Seconda guerra mondiale. Il Sergente e i suoi quattro soldati formano una pattuglia di "invulnerabili" in forza al "Grande Uno Rosso", il primo reggimento di fanteria americano. Le battaglie si susseguono, fronte dopo fronte, dalla Tunisia alla Sicilia; dalla Normandia al Belgio; attraverso l'Europa fino in Cecoslovacchia, dove si scoprono gli orrori dei lager nazisti. A guerra finita, il Sergente, come già gli era successo alla conclusione della prima guerra mondiale, accoltella un tedesco per errore, ma questa volta fa di tutto per salvarlo.

      Fonte Trama »
    • Il grande Uno rosso non fa della guerra uno spettacolo e nello stesso tempo non va alla ricerca del "museo degli orrori". È un film controllato, eppure il suo impatto drammatico è lo stesso di un resoconto giornalistico che mostri che cosa è esattamente la guerra: uccidere o essere uccisi. Fuller ha partecipato in prima linea al secondo conflitto mondiale; il suo alter ego in questo film, fatto esclusivamente di soldati, è Robert Carradine: un sergente innominato e intoccato dalle emozioni, "simbolo incarnato e ammonitore della morte".


Se ha guardato "Il grande uno rosso", vi preghiamo di lasciare la vostra recensioni. La vostra opinione può aiutare altri utenti del sito nella scelta.
Enter the code: